Allerta Coronavirus - Comune di Gropparello (PC)

archivio notizie - Comune di Gropparello (PC)

Allerta Coronavirus

 

Il Sindaco ha adottato l'ordinanza n° 7/2020 per dare esecuzione all'ordinanza n. 1/2020 del Ministero della Salute, adottata d'intesa con il Presidente della Regione Emilia Romagna.

 

L'ordinanza dispone, fino a tutto il 1° marzo 2020, su tutto il territorio comunale, l’applicazione delle seguenti ulteriori misure:

 

COMMERCIO:

  • Sospensione di mercati settimanali cittadini all’aperto;

  • Chiusura dei bar, compresi quelli che effettuano servizio di “piccola cucina” e i circoli dalle ore 18,00 alle ore 6,00. Fanno eccezione i servizi bar dedicati agli ospiti delle strutture ricettive o ai clienti dei ristoranti;

  • Chiusura dei locali notturni quali discoteche, sale da ballo e pubblici esercizi con intrattenimento;

EDUCAZIONE

  • Chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e private (compresi gli istituti di formazione e musicali, gli asili nido e le scuole dell’infanzia) con conseguente sospensione dell’attività educativa, ivi compresi gli stage lavorativi e le attività laboratoriali, per tutto il periodo di vigenza della presente ordinanza. E’ fatta eccezione per i dirigenti e il personale strettamente necessario all’espletamento di attività inderogabili.

 

ATTIVITA’ SPORTIVE

  • La chiusura degli impianti sportivi pubblici e privati del territorio comunale.

  • Il prolungamento della sospensione e il conseguente rinvio delle manifestazioni sportive previste nel territorio comunale oltre che gli altri eventi sportivi dilettantistici o comunque tutte le manifestazioni non competitive, ove previste. Sono esclusi gli allenamenti delle società sportive professionistiche o assimilabili, ove si svolgano a porte chiuse, senza presenza di pubblico e garantendo la chiusura dei varchi di accesso, ed in strutture ordinariamente deputate alle competizioni. E’ escluso l’utilizzo di palestre all’interno delle scuole.

 

AMBITO CULTURA

  • Sospensione del Servizio al pubblico della biblioteca comunale;

DISPONE INOLTRE

 

sino a tutto il 1 marzo 2020, l’applicazione delle seguenti misure per i servizi SOCIO ASSISTENZIALI:

 

  • La chiusura dei centri diurni e dei servizi semiresidenziali per gli anziani e disabili;

  • La sospensione per tutto il periodo dell’emergenza delle attività socio ricreative rivolte agli anziani;

 

Sono inoltre sospese le attività di/ a carattere:

 

  • socio – ricreativo, rivolte agli anziani;

  • servizi educativi domiciliari disabili (adulti e minori);

  • tempo libero garantite ad utenti disabili (adulti e minori);

  • Centri Socio Occupazionali, tirocinio formativo.

Si allega ordinanza.

 


Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (72 valutazioni)